FogliodiStile

Comunicazione d’impresa

Non si può fare a meno di comunicare.

Ogni azienda comunica su più livelli e in diverse direzioni.

Parla ai potenziali clienti nel momento in cui pubblicizza prodotti e servizi, cura il rapporto di fiducia che ha instaurato con clienti, fornitori, partners e investitori, gestisce i flussi di informazione che coinvolgono dirigenti, dipendenti e collaboratori.

Se si esclude la comunicazione economico-finanziaria, che ricade in un ambito specialistico regolato da norme giuridiche e prassi consolidate, tutte le altre forme di comunicazione consentono ampi margini di manovra e vengono solitamente definite: comunicazione commerciale, comunicazione istituzionale e comunicazione gestionale.

In ognuno di questi ambiti, il contributo di professionisti della comunicazione consente di migliorare l’efficacia e la qualità degli strumenti che veicolano i flussi d’informazione, restituendo al tempo stesso un’impronta caratteristica dell’azienda fatta di stile, competenze e personalità.

È sempre più facile accedere a strumenti per produrre, condividere e accedere a contenuti di ogni genere.
Questo non vuol dire che comunicare in modo efficace sia diventato più semplice.

Esistono molti modi per dire qualcosa e quando si fa una scelta di comunicazione il rischio di non centrare il bersaglio o rendere il messaggio ambiguo e inefficace è alto.

L’obiettivo di ogni buon comunicatore è diminuire questi rischi.
Azzerarli, invece, è un lavoro da professionisti che richiede competenze, specializzazione, aggiornamenti costanti, capacità di autocritica e dedizione al cliente e al suo messaggio.

Una sfida che noi di Foglio di Stile accettiamo tutti i giorni perché viviamo con passione e professionalità ogni forma di comunicazione.